Abbattimento polveri con acqua nebulizzata: come avviene?

/depolverazione con acqua nebulizzataL’acqua micronebulizzata costituisce una vera e propria barriera filtrante. Le microscopiche gocce d’acqua, sospese nell’aria sotto forma di nebbia, si attraggono con le particelle di polvere a causa della differenza di carica elettrostatica e le inglobano.

Grazie a questo fenomeno la goccia d’acqua assieme si appesantisce e cadendo al suolo, porta con sè la particella di polvere purificando così l’aria.

 Per questo motivo negli ambienti in cui viene nebulizzata acqua la concentrazione di polveri sottili si riduce automaticamente.

Un fenomeno simile è la riduzione delle cariche elettrostatiche; infatti, le particelle cariche elettricamente, attraggono la goccia d’acqua e venendo da questa inglobate azzerano la loro carica elettrostatica. Per questo particolare risultato la nebulizzazione viene utilizzata per abbattere le cariche elettrostatiche nella stampa digitale, nell’industria elettronica, e nella lavorazione della plastica.

 

Questo articolo ha 2 commenti.

  1. Sono un idraulico ho un cliente smaltimento rifiuti che vuole un sistema depolverizzazione x un stabile di 1800 metri cubi

    1. serena2

      Gentile Mauro,
      grazie per il suo commento.
      Le abbiamo inviato un messaggio via e-mail.
      Staff nebulizzare.com

Lascia un commento